Comune di Fossalta di Portogruaro

DOMENICA 19 LUGLIO - CERIMONIA DI DEDICAZIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE A "PIETRO GIACOMO NONIS"

Pubblicata il 06/07/2015

Il 15 luglio 2015 ricorre il primo anniversario della morte di Pietro Giacomo Nonis, nato a Fossalta di Portogruaro il 24 aprile 1927, consacrato sacerdote nella chiesa di San Zenone vescovo il 2 luglio 1950. Giornalista, scrittore, critico e collezionista di opere d’arte, professore di filosofia in facoltà di Magistero e prorettore nella stessa Università di Padova, nel 1988 fu consacrato vescovo della Diocesi di Vicenza, dove ha svolto la sua attività di pastore fino al 2003, anno del ritiro.
L’Amministrazione Comunale di Fossalta di Portogruaro intende ricordare con una solenne Cerimonia, che si svolgerà nella giornata di domenica 19 luglio p.v., l’insigne figura di don Pietro Giacomo Nonis nel primo anniversario della morte (Fossalta di Portogruaro 24 aprile 1927 - Vicenza 15 luglio 2014).
Il programma prevede alle ore 10.00 la Santa Messa di suffragio presso la Chiesa di San Zenone vescovo; alle ore 10.45 la benedizione e lo scoprimento della lapide presso la casa natale in Via Roma 11; alle ore 11.00 presso la Biblioteca comunale l’intervento delle autorità civili e religiose e la prolusione di ricordo di Mons. Antonio Marangoni, Presidente della Fondazione “Pietro Nonis” di Vicenza; a seguire l’intitolazione della Biblioteca Comunale a “Pietro Giacomo Nonis” e la visita alla sezione donazioni.
 
Mons. Nonis ha sempre ricordato le proprie origini fossaltesi ed è sempre ritornato volentieri al suo paese natale, al quale ha dedicato straordinarie poesie e racconti, ricordando la propria infanzia.
Ha partecipato agli avvenimenti che hanno segnato la vita culturale del paese, presenziando nel 1982 all’inaugurazione del Centro Culturale “Ippolito Nievo” e alla successiva inaugurazione (1984) del Museo dedicato ad “Ippolito Nievo”, che coincise anche con il cinquantaduesimo “Convegno annuale di Studio della Deputazione di Storia Patria per il Friuli”, nel cui contesto Mons. Nonis svolse una straordinaria prolusione sulle “Confessioni di un italiano” ed il nostro ambiente rurale.
Nel corso degli anni mons. Nonis ha donato alla Biblioteca Comunale un consistente numero di libri, nonché alcune stampe del 1810 dell’incisore di Alvisopoli Antonio Locatelli, che Alvise Mocenigo - fondatore di Alvisopoli - consegnò a Napoleone Bonaparte.
Pietro Giacomo Nonis è senz’altro da inserire fra le personalità più alte - per intelligenza, sensibilità e percorso professionale - che la comunità di Fossalta di Portogruaro possa ascrivere nell’albo della propria storia.
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato LOC ricordo Nonis.pptx 307.75 KB

Facebook Google+ Twitter