Comune di Fossalta di Portogruaro

GIOVEDI' 23 LUGLIO - ORE 21.15 : NUOVO APPUNTAMENTO PER LA RASSEGNA ESTIVA A VILLA MOCENIGO DI ALVISOPOLI

Pubblicata il 21/07/2015

LA LOCANDIERA di Carlo Goldoni

adattamento e regia di Roberto Giglio

Il classico per eccellenza del teatro goldoniano, è sicuramente La locandiera, forse la sua commedia più riuscita, quella che più si è impressa nell’immaginario e che non ci si stanca mai di rivedere. La storia si incentra sulle vicende di Mirandolina, un'attraente e astuta giovane donna che gestisce a Firenze, con l'aiuto del suo cameriere Fabrizio, una locanda ereditata dal padre. Viene costantemente corteggiata da ogni cliente, in modo particolare dal Marchese di Forlipopoli  e dal Conte di Albafiorita, ma l'arrivo del Cavaliere di Ripafratta, un aristocratico altezzoso e misogino incallito, sconvolge il fragile equilibrio instauratosi nella locanda. Il Cavaliere detta ordini a Mirandolina che, ferita nel suo orgoglio femminile e non essendo abituata ad essere trattata come una serva, si promette di far innamorare il Cavaliere... Come disse Jacques Lassalle «... il teatro di Goldoni resterà un campo di osservazione ed un laboratorio sterminati per tutti, con nuovi percorsi interpretativi. Anche per questo, per la linfa inesauribile che da lui continuerà a venire al teatro, Goldoni è nostro contemporaneo».

Link alla pagina di Arteven: http://www.arteven.it/index.php/ricerca?view=article&id=1199:ensamble-vicenza-teatro-la-locandiera&catid=283:estate-2015&data=1437602400


Facebook Google+ Twitter