Comune di Fossalta di Portogruaro

E' MANCATO ALL'ETA' DI 78 ANNI L'ARTISTA, POETA E AMICO ANTONIO BOATTO

Pubblicata il 17/08/2015

Se n'è andato alla vigilia di Ferragosto all'ospedale di Udine, Antonio Boatto. Viveva a Passo Torre, una piccola località alle porte di Biverone. Toni Boatto era un pittore, ma non solo. E' stato scultore, scrittore, poeta, filosofo. Era nato nel 1936. Si era formato a Milano, ha attraversato gli ultimi decenni della storia figurativa italiana realizzando numerose opere: il presbiterio della chiesa Saint Ann’s a New York, la volta del duomo di San Marco a Pordenone, l’abside del santuario Madonna Queen National Shrine di Boston e la Porta Maggiore della cattedrale di Vicenza. L’interesse onnipresente per la letteratura e per la filosofia, ben leggibile anche nei suoi manufatti artistici, ha fatto capolino con determinazione nella fortunata raccolta di poesie “Sfinitezza” (del 2006), nelle originali riflessioni filosofiche del “Diario Metafisico” (2008), in “Parvula”, 43 microstorie verosimili (2009), e in “Via della Croce”, immagini e commento a contenuto religioso (2010).


Facebook Google+ Twitter