Comune di Fossalta di Portogruaro

"IL TRATTAMENTO RIDARELLI" di Roddy Doyle. LETTURA-SPETTACOLO DI MARCO ARTUSI - MARTEDì 6 GIUGNO 2017

Pubblicata il 01/06/2017

La lettura-spettacolo si svolgerà martedì 6 giugno alle ore 10.00 presso l'Auditorium Comunale ed è rivolta ai bambini delle ultime classi delle scuole materne e della prima fascia delle scuole elementari di Fossalta di Portogruaro.

Temi: Il racconto fantastico, il gioco, la famiglia.

Roddy Doyle si laurea in Lettere (Bachelor of Arts) per poi proseguire i suoi studi alla University College di Dublino.
Insegna per quattordici anni inglese e geografia alla Greendale Community School di Kilbarrack, a nord di Dublino (la trasposizione reale della fittizia Barrytown che spesso fa da sfondo a molti suoi romanzi).
A metà degli anni Ottanta Doyle inizia a scrivere un racconto dal titolo Your Granny's a Hunger Striker che non è stato mai pubblicato. Dopo qualche anno esce il suo primo romanzo, pubblicato in proprio grazie all'aiuto di un amico che riesce ad avere i finanziamenti necessari da una compagnia di proprietà del defunto Re Farouk.
È il romanziere che più di ogni altro ha saputo raccontare l'Irlanda dei nostri giorni, come in The Commitments (la storia di un gruppo di musicisti sgangherati, uscito nel 1987 e di grande successo anche nella sua versione cinematografica) ed è considerato il capofila della nuova narrativa irlandese. Ha ottenuto uno strepitoso successo internazionale con Paddy Clarke ah ah ah!, vincitore del prestigioso Booker Prize nel 1993, anno in cui lascia l'insegnamento per dedicarsi a tempo pieno ai suoi romanzi.
Ha scritto anche libri per ragazzi come Il trattamento Ridarelli, Rover salva il Natale, Le avventure nel frattempo, La gita di mezzanotte.
Nel 2014 esce La musica è cambiata, nel quale riprende il personaggio di Jimmy Rabbitte, già protagonista de I Commitments, e prosegue nel solco tracciato da quel fortunatissimo romanzo. Del 2016 è L'amico di una vita.

Marco Artusi: Attore e regista. Inizia il proprio percorso artistico con la danza, lavorando in seguito con diverse compagnie, tra le quali: compagnia Comini, compagnia ErAcquario, Tanzprojekt di München.Si diploma nel 1992 alla scuola del Teatro stabile di Genova.Da allora entra in pianta stabile nella compagnia La Piccionaia – i Carrara, lavorando con registi quali Armando Carrara, Marcello Bar- toli, Enrico Bonavera, Mirko Artuso, Tonino Conte, Antonella Cirigliano, Flavio Albanese, Maril Van den Broek. Sua la regia de “La seconda sorella” su testo di F. Bertozzi che vince il premio Palcoscenico 2004 di Bassano Operaestate 2004.Dal 2002 al 2005 collabora, in qualità di regista e direttore artistico, con il gruppo sloveno di teatrodanza Skysma col quale nel 2005 vince il premio Župancic con lo spettacolo “Pogon” di cui cura la regia.Lo spettacolo “Corpo in affitto” di cui Marco Artusi cura la regia è finalista del “Premio Off del Teatro Stabile del Veneto”.Nel 2014 fonda Matàz Teatro e collabora con Dedalofurioso.
 

Facebook Google+ Twitter