Comune di Fossalta di Portogruaro

AVVISO: segnalazione danni rilevati dopo gli allagamenti del 29 settembre 2013

Pubblicata il 06/11/2013

Il Comune di Fossalta di Portogruaro è stato interessato nella giornata del 29 settembre 2013 da un forte temporale con intensa piovosità, che ha comportato allagamenti in vaste zone del territorio comunale. Il giorno successivo è stata richiesta alla Regione del Veneto la dichiarazione di Stato di Crisi, ai sensi dell’art. 106 della Legge Regionale n. 11/2001. L’U.O. Protezione Civile Regionale sta procedendo ad una valutazione della situazione. Allo scopo di chiedere alla Regione un contributo a risarcimento dei danni subiti e delle spese sostenute e da sostenere per i ripristini (che potranno essere comunque solo limitatamente rimborsate), si invitano tutti coloro che hanno subito allagamenti a presentare entro il giorno 8 novembre 2013 una segnalazione dei danni rilevati. Si evidenzia che la Regione, qualora procedesse al riconoscimento dei risarcimenti, darebbe priorità ai danni riguardanti le strutture (murature, pavimentazioni, serramenti, ecc.) rispetto agli altri beni. Le segnalazioni potranno essere compilate su modello appositamente predisposto e disponibile presso gli Uffici comunali nonché sul sito web dell’Ente. Il Comune di Fossalta di Portogruaro è stato interessato nella giornata del 29 settembre 2013 da un forte temporale con intensa piovosità, che ha comportato allagamenti in vaste zone del territorio comunale. Il giorno successivo è stata richiesta alla Regione del Veneto la dichiarazione di Stato di Crisi, ai sensi dell’art. 106 della Legge Regionale n. 11/2001. L’U.O. Protezione Civile Regionale sta procedendo ad una valutazione della situazione. Allo scopo di chiedere alla Regione un contributo a risarcimento dei danni subiti e delle spese sostenute e da sostenere per i ripristini (che potranno essere comunque solo limitatamente rimborsate), si invitano tutti coloro che hanno subito allagamenti a presentare entro il giorno 8 novembre 2013 una segnalazione dei danni rilevati. Si evidenzia che la Regione, qualora procedesse al riconoscimento dei risarcimenti, darebbe priorità ai danni riguardanti le strutture (murature, pavimentazioni, serramenti, ecc.) rispetto agli altri beni. Le segnalazioni potranno essere compilate su modello appositamente predisposto e disponibile presso gli Uffici comunali nonché sul sito web dell’Ente. Dovranno contenere una breve descrizione dei danni ed essere corredate da preventivi di spesa, sottoscritti da ditte, per i lavori di ripristino da effettuare.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Modulo_segnalazione_danni.pdf 9.8 KB

Facebook Google+ Twitter