Regione Veneto

GIORNATA della MEMORIA - 2022

Pubblicata il 27/01/2022

Giovedì 27 gennaio 2022 ricorre il Giorno della Memoria, istituito con la Legge 211 del 20 gennaio 2000 "al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati".
L’Amministrazione Comunale di Fossalta di Portogruaro, nel rispetto delle misure di contenimento del contagio da Covid - 19, ha celebrato la ricorrenza in forma ridotta, con iniziative rivolte agli allievi del locale Istituto Comprensivo.
Nelle scuole del territorio si sono svolti alcuni incontri per far conoscere ai ragazzi cosa ha voluto dire approvare le Leggi Razziali anche in Italia, cos’è stata la Shoah e chi sono stati i Giusti del Veneto Orientale che a costo della loro vita hanno scelto di stare dalla parte delle vittime: gli Ebrei.
L'insegnante Rossella Salatino ha raccontato, in un excursus storico arricchito da foto e letture, le “Pietre d’Inciampo”, iniziativa dell'artista tedesco Gunter Demnig pensata per depositare fisicamente una memoria diffusa dei cittadini deportati nei campi di sterminio nazisti, e ormai condivisa internazionalmente nel tessuto urbanistico e sociale delle città europee.
All’iniziativa hanno aderito le classi terze dell’Istituto Comprensivo Pascoli di Portogruaro e le classi terze dell’Istituto Comprensivo don Agostino Toniatti, con la partecipazione delle Amministrazioni Comunali di Fossalta di Portogruaro e di Teglio Veneto e l'Associazione Aldo Mori di Portogruaro, che ha collaborato alla realizzazione.


Nella foto del giugno 1945, i bambini delle famiglie ospiti e ospitanti nel giardino di casa Bonan di Gruaro, tratta dal libro di Imelde Rosa Pellegrini, Storie di Ebrei. Transito, asilo e deportazione nel Veneto Orientale, Nuova Dimensione, Portogruaro, 2001.

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto